Green

Caretta caretta prova a deporre a Lipari, l'appello della biologa Blasi: “Non disturbate la nidificazione”

Un evento eccezionale e meraviglioso segnalato immediatamente alla Filicudi Wildlife Conservation. Previsti nuovi tentativi. I numeri utili per le segnalazioni

Una Caretta caretta ha provato a nidificare sulla spiaggia di Porticello a Lipari. Un evento eccezionale e meraviglioso segnalato immediatamente alla Filicudi Wildlife Conservation, l’associazione che si occupa della salvaguardia delle popolazione di cetacei e tartarughe marine nelle isole Eolie e del Pronto Soccorso Tartarughe Marine.

I volontari sono partiti immediatamente da Filicudi per verificare l'evento ma sfortunatamente le uova non ci sono nelle tre camere che la tartaruga ha provato a scavare per cui si prevede che la tartaruga nei prossimi giorni faccia un nuovo tentativo di deposizione.

“Vi preghiamo di fare estrema attenzione ad eventuali tracce di risalita in tutta la zona di costa che va da Acqua Calda passando per Canneto fino a baia Unci dove è molto probabile che lei faccia il secondo tentativo – è l’appello di Monica Blasi, la biologa presidente dell’associazione -  Se ciò dovesse accadere mi raccomando di non disturbare la tartaruga e di avvertire immediatamente sia noi (+39 3494402021, +39 3298514099, info@filicudiconservation.com) che la Guardia Costiera! Si raccomanda di non avvicinarsi e toccare l'esemplare nel momento della deposizione, di non disturbarlo in nessun modo con urla e foto e di non toccarla al momento della risalita e discesa in spiaggia. Per i proprietari di stabilimenti balneari vi preghiamo anche di fare attenzione ad eventuali tracce di risalita prima di spianare la spiaggia con ruspe e mezzi meccanici!”.

Secondo Blasi anche i rumori dei lavori in corso nella zona potrebbero averla disturbata. “L’area dove due anni fa ha nidificato una caretta caretta, oggi non è più idonea alla deposizione – spiega – sarebbe opportuno avere più cura delle poche spiagge che le isole Eolie hanno e sono potenziali habitat di riproduzione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caretta caretta prova a deporre a Lipari, l'appello della biologa Blasi: “Non disturbate la nidificazione”

MessinaToday è in caricamento