rotate-mobile
Politica

Parte il tesseramento a Forza Italia, Siracusano: "Il Ponte si farà come lo sbaraccamento a cui nessuno credeva"

Il partito azzurro protagonista in piazza Cairoli con i suoi esponenti nazionali e locali. Il punto sulle Europee e sul progetto per l'attraversamento stabile della sottosegretario: "I movimenti contrari hanno fatto terrorismo sulla questione espropri"

Bandiere tricolore stamattina in piazza Cairoli. Sono quelle di Forza Italia che anche a Messina ha aperto la campagna di tesseramento. Una tappa importante in vista delle prossime elezioni europee alle quali il partito azzurro vuole ben figurare. A fare il punto della situazione la deputata Matilde Siracusano, sottosegretario ai rapporti con il Parlamento. "I sondaggi ci vedono in crescita - ha detto Siracusano - il partito si sta ben comportando anche all'interno del governo guadagnando autorevolezza nel centrodestra grazie all'incisività su tutti i provvedimenti adottati finora. Forza Italia richiama valori europeisti, moderati, liberali, cristiani e atlantisti. Confidiamo nella risposta della città così come è avvenuto in passato, ma puntiamo a fare ancora meglio".

Poi il riferimento al ponte sullo Stretto. "Nessuno credeva al risanamento delle zone baraccate - ha proseguito la deputata - e invece il risanamento è partito e sta andando avanti. Allo stesso modo il Ponte partirà, comprendiamo le preoccupazioni dei cittadini legati agli espropri, un elemento che può destabilizzare anche perchè i movimenti No Ponte hanno fatto terrorismo.  Ma tutto avverrà nei tempi giusti, con le informazioni necessarie e con un'attenta valutazione di ogni singola situazione. L'interesse pubblico prevale sempre su quello privato, qualcuno dovrà sacrificarsi per lo sviluppo di un'intera comunità":

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parte il tesseramento a Forza Italia, Siracusano: "Il Ponte si farà come lo sbaraccamento a cui nessuno credeva"

MessinaToday è in caricamento