Politica

Morte di Berlusconi, bandiere a mezz’asta alla Regione e giunta rinviata

Schifani invita l'Ars a sospendere i lavori "al fine di onorare questa figura così importante per tutto il mondo politico italiano"

Bandiere a mezz’asta a Palazzo d’Orléans e in tutti gli uffici della Regione Siciliana nel giorno dei funerali del presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, mercoledì 14 giugno. A disporlo è il presidente Renato Schifani in segno di cordoglio e nel rispetto del lutto nazionale proclamato da Palazzo Chigi.

Rinviata anche la riunione della giunta regionale di governo, da martedì 13 a giovedì 15 giugno, alle ore 11.

Il governatore ha anche scritto al presidente dell'Assemblea regionale siciliana, Gaetano Galvagno, per chiedere la sospensione dei lavori dell'Ars almeno fino al giorno delle esequie dell'ex premier, "al fine di onorare questa figura così importante per tutto il mondo politico italiano". "Questo lutto - scrive Schifani - è certamente un sentimento condiviso trasversalmente, per ciò che egli ha rappresentato per l'intera nazione, e non soltanto per gli italiani, che in questi anni si sono sentiti di appartenere e di essere rappresentati da questa parte politica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte di Berlusconi, bandiere a mezz’asta alla Regione e giunta rinviata
MessinaToday è in caricamento