Sabato, 23 Ottobre 2021
Politica

Atm, prorogato il servizio all'attuale società: diffida dell'Unione consumatori per il rischio stop

La giunta ha deliberato la prosecuzione del rapporto con la municipalizzata per tre mesi, intanto l'associazione ha inoltrato una richiesta all'Autorità di regolazione dei trasporti

Ieri mattina prima della conferenza stampa a Palazzo dei Leoni il sindaco De Luca aveva annunciato che non avrebbe firmato atti di proroga al servizio di trasporto. La giunta ha invece prorogato l'attività dell'Atm (municipalizzata) con delibera 830. Il provvedimento è per tre mesi. 

"Tutte le delibere di trasferimento dei mezzi e degli immobili sono sospese e continua in proroga il vecchio contratto di servizi del 2016 - segnalano Filt Cgil e Uiltrasporti - era una strada ampiamente prevedibile nonostante il terrorismo mediatico messo in scena, adesso stiamo a vedere cosa accadrà per la liquidazione coatta, su cui aleggia uno strano silenzio, e se arriverà o meno un commissario. Intanto si finisca di creare panico e allarmi ad arte per fare politica sulla pelle di lavoratori e utenti".

L'Unione nazionale consumatori, guidata dall'avvocato Mario Intilisano, ha presentato una diffida all'Autorità di regolazione dei trasporti sul rischio di blocco del servizio pubblico. Nel documento si legge tra gli altri punti che: "Il Comune di Messina e la Atm hanno l’obbligo giuridico e normativo di garantire il corretto svolgimento del servizio pubblico di trasporto su gomma e rotaia sino alla data (allo stato totalmente incerta) in cui potrà gestire il servizio il nuovo soggetto individuato nella Atm Spa; d) Che invero il Comune di Messina con delibere di Gm n° 757 del 27.11.2019 ha statuito che con effetto dal 1 Gennaio 2020 il diritto di ususfrutto di 59 autobus viene trasferito dalla Atm alla Atm Spa e con la delibera 755 del 27.11.2019 di un ulteriore autobus con effetto immediato; e) Che ancora da una visura presso il sito della Motorizzazione Civile, in ossequio al bando triennale di copertura della Responsabilità Civile Automobilistca dei mezzi utilizzati dalla Atm, le stesse coperture risultano in scadenza al 30.12.2019 e non vi è traccia nei rispettivi siti istituzionali di richiesta di proroga della copertura ovvero di nuovi bandi per la detta assicurazione obbligatoria".  
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atm, prorogato il servizio all'attuale società: diffida dell'Unione consumatori per il rischio stop

MessinaToday è in caricamento