rotate-mobile
social

Per Capodanno prepariamo un classico messinese: i pitoni tradizionali

Fragranti e sfiziosi. La ricetta della pietanza più amata durante le festività natalizie conosciuti in Sicilia come pidoni

Che feste sarebbero senza un classico della cucina messinese? Oggi prepariamo  sua maestà i pitoni (in siciliano pidoni) con scarola e acciughe. Cucinarli durante le festività natalizie è d’obbligo, dai tradizionali a quelli con  prosciutto e formaggio passando dalle farciture più elaborate, poco importa vanno tutti i pazzi per i pitoni. Ecco la ricetta da fare in casa.


Ingredienti per 20 pitoni

Per la pasta

500gr farina 00
500gr farina di semola
1 cucchiaio di olio di oliva

1 panetto di lievito

un pizzico di sale

un pizzico di zucchero
Acqua tiepida q.b.

Per il ripieno

Un cespo abbondante di scarola
500 gr tuma o formaggio misto 250gr pasta filata e 250 gr tuma
Acciughe sotto’olio q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.

Per friggere
Olio di semi q.b.

Procedimento

Si comincia preparando la pasta. In una pirofila mettere la farina, l’olio,il sale, lo zucchero il lievito e l’acqua tiepida, la quantità necessaria per far sciogliere il lievito. Lavorare la pasta con le mani fino a raggiungere un impasto morbido. Coprire la pirofila con un panno e  lasciare riposare per un’ oretta. Successivamente quando  l’impasto sarà gonfiato va diviso in circa 20 palline di pasta. A parte in un recipiente va posta la scarola, precedentemente tagliata e lavata, e condita con sale e pepe. Bisogna poi tagliare il formaggio. Una volta che i condimenti sono pronti  ogni pallina di pasta a questo punto va stesa e condita al centro con scarola, formaggio e pezzettini di acciughe e chiusa dando una forma di mezzaluna e posta in un vassoio in cui in precedenza era stata cosparsa la farina. Una volta ottenuti i vostri pitoni vanno fritti in olio bollente e poi trasferiti in un contenitore con carta assorbente. I pitoni sono pronti per essere gustati. Buon appetito!

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per Capodanno prepariamo un classico messinese: i pitoni tradizionali

MessinaToday è in caricamento