Venerdì, 19 Luglio 2024
Sport

I giovani dell'Atletica Savoca ottengono brillanti risultati

Ai recenti Campionati regionali Allievi individuali di Siracusa, si sono laureati campioni siciliani Michela Leo, Andrea Sutera e Antonio Santoro

L’Atletica Savoca continua a vivere magici momenti di sport con continui prestigiosi risultati, che la confermano tra le migliori realtà in Sicilia, proiettandola in ambito nazionale.  Ai recenti Campionati regionali Allievi individuali, che si sono svolti al campo scuola “Pippo Di Natale” di Siracusa, si sono laureati campioni siciliani Michela Leo, Andrea Sutera, entrambi nei 5 km di marcia, chiusi rispettivamente in 31’08”49 e 23’32”24 (minimo per la rassegna Tricolore), e Antonio Santoro nel lungo grazie ad un balzo di 5.84 metri. Lo stesso Santoro ha messo al collo l’argento nell’alto, bronzo, invece, per Lorenzo Caminiti nel lancio del giavellotto.   

In terra aretusea, l’Atletica Savoca si era precedentemente classificata terza tra le società (nati negli anni 2006-2007), preceduta soltanto dalle “corazzate” Siracusa Atletica e Milone. Da sottolineare, le prestazioni fornite da: Lorenzo Caminiti (giavellotto, 200mt e 4x100), Michelangelo Cucè (400 metri), Santoro (alto e lungo), Sutera (marcia), Leo (marcia e 3 km corsa) e Francesco Garufi, che, nonostante un infortunio, ha portato a compimento la 4x100.  Per quanta riguarda Cadetti e Cadette, applausi per il sodalizio della Val d’Agrò, unico in Sicilia a salire su entrambi i podi, conquistando l’argento maschile ed il bronzo femminile. Tante le prove di rilievo, hanno ottenuto i minimi per gli Italiani Simone Ciatto, sia nei 1000 metri che nei 1200 siepi, e Santi Arici nei 5 km di marcia. Sara Santoro ha vinto i 1200 siepi, sfiorando di soli 2” e 25 centesimi il limite per i Tricolori; per lei piazza d’onore nei 1000. Affermazioni di Giulia Principato nei 3 km di marcia, Ana Paula Carnabuci nell’alto e Christian Scimone nel triplo. Si sono brillantemente comportanti anche: Gisele Russotti, Matilde Curcuruto, Manuel Trovato, Victor Di Pasquale, Francesca Leotta, Enrico Luzon, Irene Moschella, Michelle La Fauci, Carlotta Ferrara e Valerio Di Bella.

Sugli scudi pure Juniores (2004-2005) e Promesse (2001-2002 e 2003), sempre a Siracusa, dove hanno conquistato la piazza d’onore Attilio Triolo, tornato a gareggiare dopo un anno e secondo per millesimi nei 400 metri con l’ottimo tempo di 51”73, e Saverio Amasi sia nei 1500 metri che nei 5 km. A coronare un periodo di grandi soddisfazioni per il sodalizio della presidente Manuela Trimarchi è arrivato, infine, il brillante undicesimo posto di Andrea Sutera nei 10 km di marcia dei Campionati Italiani Allievi di Caorle.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I giovani dell'Atletica Savoca ottengono brillanti risultati
MessinaToday è in caricamento