rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Sport

Pallanuoto serie B, SSD Unime pronta al debutto contro il Cn Salerno

L’avvio della stagione agonistica è stato anticipato di un mese. Il calendario prevede la disputa di tre giornate nell’anno che sta per concludersi

La SSD Unime esordirà sabato (ore 15,00), nella piscina scoperta della Cittadella Sportiva Universitaria, contro la Cn Salerno nel campionato di serie B di pallanuoto maschile. L’avvio della stagione agonistica è stato anticipato di un mese rispetto al passato. Il calendario prevede la disputa di tre giornate nell’anno che sta per concludersi, poi nel 2023 la regular season ripartirà, dopo la pausa natalizia, il 14 gennaio per continuare quasi ininterrottamente fino al 12 maggio, uniche soste in programma il 25 febbraio e l’8 aprile, per il “giro di boa” del torneo e le festività pasquali.

Il girone 4 vedrà ai nastri di partenza, oltre alla compagine peloritana, le altre siciliane Brizz Nuoto Acireale, Etna Waterpolo, Ortigia Academy, Polisportiva Acese e Muri Antichi, le campane Canottieri Salerno, Arechi Salerno e Lions Napoli e la calabrese Auditore Crotone. La SSD Unime cara alla presidente Silvia Bosurgi presenta alcune importanti novità. Sono stati tesserati, infatti, Diego Geloso, Matteo Raineri, entrambi giocatori ex Telimar, Francesco Cama, che rientra, così, nel gruppo “universitario” dopo l’esperienza all’Ossidiana Messina, e dovrebbe essere ufficializzato presto anche l’arrivo di uno straniero. L’ex capitano Enrico Giacoppo è passato, invece, all’Auditore Crotone, dove avrà l’opportunità di giocare con suo fratello Massimo Giacoppo. Alla guida della squadra dello Stretto è stato confermato Francesco Misiti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto serie B, SSD Unime pronta al debutto contro il Cn Salerno

MessinaToday è in caricamento