rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Calcio

Eccellenza, il Milazzo cede l'intera posta in palio al cinico Enna 

La squadra mamertina è stata battuta in casa per 3-1 dopo essere passata in vantaggio grazie al gol di Agolli. Decisiva la doppietta di Arquin

Il Milazzo si è arreso in casa per 3-1 al cinico Enna. Dopo le iniziali fasi di studio, i mamertini passano in vantaggio al 14': filtrante di La Spada per Agolli, che penetra in area e calcia in diagonale, insaccando il pallone. Gli ospiti reagiscono subito con un bella conclusione al volo di Cocimano, la sfera esce non molto lontano dalla porta. Sull'altro fronte, Presti impegna il portiere dai 20 metri. Al 35’ percussione di Agolli che scarica un destro da lontano, che sibila il palo. Al 40’ l’Enna pareggia. L’ex di turno Urso scodella un perfetto spiovente dal vertice sinistro, Cocimano in completa solitudine gira da pochi passi in rete, approfittando di un evidente errore di posizionamento della retroguardia. Allo scadere, il neo entrato Bassoli trova il fondo e mette in mezzo, Sessa manca l'appuntamento risolutivo.

Il gol subito nei minuti finali del primo tempo non sembra disunire il Milazzo, che approccia la ripresa con il giusto piglio. Il siluro di Gatto dalla distanza viene respinto da Di Carlo, così come poi la battuta di Bucolo. I rossoblu insistono e nel giro di 90 secondi mettono i brividi agli avversari con i tenatitivi di Gatto e La Spada. Evitati danni, gli uomini di mister Campanella iniziano a guadagnare campo. Al 15' Sessa conclude da dieci metri, il suo tiro esce di un nonnulla. Nella panchina rossoblu si scatenano le proteste per la mancata concessione di un fallo ai danni di Presti, ne fa le spese mister Venuto che viene allontanato dall'arbitro. Gli interventi provvidenziali di Gazzè e Tosolini evitano il peggio in area mamertina. Dall'altra parte, punizione da distanza siderale di Gatto, Di Carlo vola alla propria sinistra e respinge a pugni chiusi. Al 30' e 32' l’Enna trova l’uno-due decisivo con Urso in veste di assist man (tre gol su altrettanti suoi cross) e Arquin in quella di implacabile finalizzatore con due precisi colpi di testa. 

Milazzo-Enna 1-3
Marcatori: 14’ Agolli; 40’ Cocimano; 30' st e 32' st Arquin. 
Milazzo: Catelli, Leo, Tosolini, Gazzè (36' st Cambria), Agolli, Presti, Gatto, Bucolo (35' st Spaticchia), Insana (20' st Frassica), Ten Lopez, La Spada. A disp.: Quartarone, Matinella, Di Natale, Trimboli, Rizzo, Dama. All. Venuto
Enna: Di Carlo, Santonocito (35’ Bassoli), Urso, Boscaglia, Zappalà, Tosto, Arquin (41' st Joao Pedro), Sessa, Vitelli (36' st Rallo), Cocimano, Batista Sena. A disp.: Sienko, Amante, Perri, Alessandro, Vaccarino, Randis. All. Campanella.
Arbitro: Zantedeschi di Verona (Firera e Artellini di Ragusa).
Note: espulso al 15' st l’allenatore del Milazzo Venuto per proteste. Ammoniti: Insana, Leo, Vitelli, Bassoli, Gatto, Boscaglia e Tosto. Recupero: 4’ e 5’.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, il Milazzo cede l'intera posta in palio al cinico Enna 

MessinaToday è in caricamento