rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Calcio

Giovanile Regionale, l’Under 17 del Città di Taormina vince la regular season

Decisivo il successo per 3-2 in casa del Gescal, utile per coronare un cammino, fin qui, esaltante

Gli Allievi del Città di Taormina hanno chiuso al primo posto il Girone D del campionato regionale con due giornate di anticipo. Decisivo il successo per 3-2 in casa del Gescal utile per riscattare il ko di sabato scorso con il Camaro e coronare nel migliore dei modi una stagione che ha visto la squadra di Gabriele Patti dominare il proprio raggruppamento con 21 vittorie, un pareggio e appena due sconfitte nelle 24 gare valide ai fini della classifica. Juniores e Under 15, che osserveranno una domenica di pausa per la sosta pasquale, hanno vinto i rispettivi impegni con Atletico Messina e Free Time.

UNDER 17 - Dopo la sconfitta interna con il Camaro per 0-3, gli Allievi del Città di Taormina non falliscono il secondo match point con il Gescal e possono festeggiare il primo posto matematico nel Girone D. Primo tempo sostanzialmente equilibrato, Bertuccelli è fermato dalla traversa, mentre Gambadauro è bravo sulle conclusioni di Pagliaro e La Rocca. Al 39’ Ciccio Aloisi d’opportunismo firma il vantaggio e nella ripresa, dopo un palo colpito da Bertuccelli, la gara scende di tono, con il Gescal che trova il pari con il colpo di testa di Cocuzza. Nel finale ancora Aloisi firma il 22° gol del suo campionato ribadendo in rete la precedente parata di Crupi sulla conclusione di Bertuccelli e Gennaro cala il tris di testa su azione d’angolo. In pieno recupero, La Rocca fissa il punteggio sul 2-3 con un preciso rasoterra mancino.

Gescal-Città di Taormina 2-3
Marcatori: 39' pt e 37' st Aloisi; 29' st Cocuzza; 40' st Gennaro; 47' st La Rocca. 
Gescal: Crupi, Di Bella (1' st Basile), Saraniti, N. Lembo (1' st Alessandra), D'Urso, Bertano (20' st Pontarini), Dardanelli (11' st Alberti), Pagliaro, Cocuzza, La Rocca, Musumeci (11' st Ratti). Allenatore: Simone Marini. A disposizione: Perillo, De Marco.
Città di Taormina: Gambadauro, Monday (25' st Restalunga), Calì (44' st Milicia), Lembo (42' st Zoccoli), Vancheri, Sortino, Bertuccelli (40' st Mollura), Rizzo (25' st Centorrino), Aloisi (40' st Ruffo), D'Agostino, Runci (14' st Gennaro). Allenatore: Gabriele Patti. A disposizione: Russo, Quartuccio.
Arbitro: Davide Quattrotto di Messina

UNDER 19 - Seconda vittoria consecutiva per la Juniores di Mimmo Ardizzone nel girone playoff della seconda fase provinciale. Dopo aver superato il Torregrotta al debutto, l’Under 19 biancazzurra si ripete passando per 4-1 in casa dell’Atletico Messina, con il punteggio sbloccato al 10’ dal preciso diagonale di Augliera su assist di Briganti. I padroni di casa rientrano in partita poco più di un quarto d’ora dopo con il rigore trasformato da La Mantia, ma nel finale del tempo, con l’Atletico Messina in dieci per l’espulsione di Gentile, il Città di Taormina si riporta in vantaggio con il potente destro dal limite di Caltabiano. Nella ripresa completano il tabellino D’Angelo su sponda di Augliera e Briganti su calcio di rigore.

Atletico Messina-Città di Taormina 1-4
Marcatori: 10' pt Augliera; 23' pt La Mantia (rig.); 45' pt Caltabiano; 23' st D'Angelo, 30' st Briganti (rig.)
Atletico Messina: Previti, Andronico, Cottone, La Mantia (42' st Saija), Caroleo, Gentile, Ficarra (32' st Paladino), Venuti (45' Catanzaro), La Rosa (10' st Sturniolo), Pollicino, Currò. Allenatore: Simone Grasso. A disposizione: Foresta.
Città di Taormina: Giuffrida (38' st Gambadauro), Freni, Calatabiano, Carta, D'Angelo, Rigano (35' st Caruso), Rustica (32' st Rol), Viscuso (40' st Sposito), Augliera, Briganti (35' st Centorrino), Di Natale. Allenatore: Domenico Ardizzone. A disposizione: Ciliberti.
Arbitro: Mirko Currò di Messina.
Note: espulso Gentile per fallo di reazione.

UNDER 15 - Partita senza storia al Merendino di Capo d’Orlando con i Giovanissimi di Giovanni Giorgianni che superano per 9-2 la Free Time. È Restalunga a sbloccare il punteggio dopo cinque minuti su assist di Centorrino, poi Semuthu realizza una doppietta tra il 18’ e il 32’ e nel finale del tempo Centorrino cala il poker. Nella ripresa Alioto accorcia subito le distanze con l’aiuto di una deviazione e il tabellino registra altri tre gol nei primi dieci minuti di gioco: Mazzeo e De Marco portano a sei le marcature del Città di Taormina, mentre Geranio con un bel tiro dalla distanza firma il secondo gol della Free Time. Poco dopo il quarto d’ora ancora Mazzeo e Centorrino rimpinguano il bottino per i biancazzurri, che vanno a segno per l’ultima volta con Mandini al 32’.

Free Time-Città di Taormina 2-9
Marcatori: 5' pt Restalunga; 18' pt e 32' pt Semuthu; 35' pt e 17' st Centorrino, 3' st Alioto; 6' st e 16' st Mazzeo; 7' st De Marco, 10' st Geranio; 32' st Mandini.
Free Time: Pellizzeri, Frusteri, Incognito, Sava Rodriguez (25' pt Conti), De Luca, Scaffidi, Scafidi (15' st Gullà), Barbuzza, Fiocco (21' st De Angelis), Alioto, Geranio. Allenatore: Roberto Letizia. A disposizione: Rundo.
Città di Taormina: Arena (1' st Vancheri), Majolino (1' st Scrima), Garufi, Mollura (1' st Pandolfino), Trischitta, Minissale (1' st Mandini), Restalunga (1' st Cucè), Pipitone, De Marco, Centorrino, Semuthu (1' st Mazzeo). Allenatore: Giovanni Giorgianni.
Arbitro: Eros D'Amico di Barcellona Pozzo di Gotto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovanile Regionale, l’Under 17 del Città di Taormina vince la regular season

MessinaToday è in caricamento