Venerdì, 12 Luglio 2024
Calcio

Serie C, il Messina può cambiare marcia con i rinforzi del mercato  

La classifica vede i giallorossi inseguire la salvezza diretta, distante una sola lunghezza. Occorre intervenire in attacco e sulla fascia mancina

Il Messina ha chiuso il 2023 con l’1-1 contro il Monopoli, quarto risultato positivo di fila (2 vittorie e 2 pareggi). La classifica vede, però, i giallorossi inseguire con 19 punti la salvezza diretta, distante una sola lunghezza. Come giudicare il bottino dopo 19 partite disputate? Di certo il bilancio non può essere considerato positivo ed il rendimento è stato troppo altalenante per garantire la continuità fondamentale per risalire la china.

C’è da intervenire sul mercato e pare saperlo anche la dirigenza. Occorrerà rendere più competitiva la fascia sinistra (sembra a buon punto la trattativa con il Cosenza per il 21enne Salvatore La Vardera) e dare più efficaci alternative all’attacco, che, privo dell’infortunato Plescia, è apparso impalpabile nelle finalizzazioni, senza dimenticare almeno un centrale arretrato. Forse il centrocampo è il reparto attualmente più completo. Sono previsti, quindi, diversi arrivi e non mancheranno le partenze. Il club ha ufficializzato, nei giorni scorsi, di aver “risolto i contratti con il difensore Michele Ferrara ed il portiere Jacopo De Matteis, trovando l’accordo per la risoluzione consensuale con entrambi i calciatori”. Il prossimo impegno agonistico è in calendario il 7 gennaio, quando i biancoscudati ospiteranno il Cerignola e già in quella data si potrà intuire cosa vorrà davvero fare il Messina nei primi intensi mesi dell'anno nuovo.

    

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C, il Messina può cambiare marcia con i rinforzi del mercato  
MessinaToday è in caricamento