Sabato, 20 Luglio 2024
Calcio

La Nuova Igea Virtus si affida all’esperto Moi e al giovane Cannistrà

La squadra allenata da Pasquale Ferrara potrà contare sulle prestazioni del 33enne difensore e dell’attaccante classe 2005

Doppia mossa di mercato della Nuova Igea Virtus, che ha tesserato l’esperto difensore Mirko Moi ed il giovane attaccante Davide Cannistrà. Moi, nato a Roma il 25 marzo 1990, è stato tra i protagonisti della recente promozione in D dei liguri dell’Albenga. La carriera del trentatreenne centrale, tranne l’ultima parentesi, giunta in corso d’opera dopo la prima parte di stagione con i calabresi del Castrovillari, si è sviluppata in quasi tutti i gironi della quarta serie. In ordine cronologico, ha giocato con le casacche di: Civitavecchia, Mantova, Pomigliano, Axys Zola, Giulianova, Tuttocuoio, Ostiamare, Biancavilla e Brindisi. Sarà uno degli elementi di maggiore esperienza del reparto arretrato a disposizione del mister Pasquale Ferrara.

Cannistrà (classe 2005), originario di Roccavaldina, è cresciuto nella Piana di Torregrotta. Maturato nelle giovanili di Acr Messina e Camaro, si è poi trasferito in Campania per militare nella squadra Under 16 della Cavese, dove, in poco tempo, si è fatto notare per le sue abilità sotto porta. Nel 2021/22, il passaggio alla Reggina, dapprima con l’U17 e l’anno seguente con Primavera. Nella seconda parte della passata annata agonistica, è stato una delle pedine inamovibili della Primavera del Foggia, compagine con la quale ha disputato la semifinale playoff, persa contro il Potenza. Cannistrà è una punta in grado di operare sia spalle che fronte la porta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Nuova Igea Virtus si affida all’esperto Moi e al giovane Cannistrà
MessinaToday è in caricamento