Nuova raccolta fondi per Angelica, l'incubo della famiglia della 18enne di Roccalumera non è ancora finito

Carmelo e Salvatore Abate hanno organizzato online l'iniziativa per la ragazza affetta da una grave malattia. A maggio in soli tre giorni erano stati devoluti 100mila euro per l'intervento chirurgico in Germania

Angelica

Nuova raccolta fondi per Angelica, la 18enne di Roccalumera affetta da una grave patologia. Dopo i 100mila euro in soli tre giorni ricevuti a maggio per sottoporre la ragazza a un delicato intervento chirurgico in Germania Carmelo e Salvatore Abate sul sito gofundme.com hanno avviato un'altra iniziativa di beneficenza, sostenuta anche dalle amministrazioni di Roccalumera e Santa Teresa Riva, e online sono già stati donati quasi 20mila euro su un obiettivo di 200mila euro. I fondi sono fondamentali per confermare l'accesso a due delicatissimi interventi di neurochirurgia in Germania per agire sul suo rarissimo tumore cerebrale (presso l'Ini Klinik di Hannover) e ottenere una serie di terapie innovative con posti limitati. "Abbiamo bisogno del vostro aiuto, la nostra Angelica ha bisogno di voi (grazie) - scrivono Carmelo e Salvatore - Angelica ha solo 18 anni. All'inizio di febbraio Angelica ha trovato lungo il suo percorso un rarissimo tumore cerebrale. Un raro tumore che rappresenta appena il 2% di tutti i tumori cerebrali pediatrici.  Le sue condizioni sono critiche. Angelica vuole combattere, e noi con lei. Anche un piccolo contributo e pochi minuti del vostro tempo possono davvero fare la differenza. Per questo vi chiediamo di aiutarci, e darle insieme una speranza".

Raccolti 100mila euro in tre giorni per Angelica 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Far west sui Colli Sanrizzo, insulti e schiaffi tra due famiglie nell'area attrezzata di Musolino

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rientro in classe, la pediatra Caputo: “Con queste regole si rischia il caos”

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento