Attualità Milazzo

Milazzo, mezzo secolo di giornalismo: attestato di benemerenza ad Andrea Italiano

Il riconoscimento consegnato dal sindaco è stato approvato dalla giunta municipale “per le indiscusse doti morali e per l'esempio di servizio alla Comunità

Il sindaco Giovanni Formica ha consegnato al giornalista milazzese Andrea Italiano un attestato di benemerenza per la sua attività che viene portata avanti da oltre 50 anni. Il riconoscimento è stato approvato dalla giunta municipale e reca la seguente motivazione: “Per le indiscusse doti morali e per l'esempio di servizio alla Comunità attraverso l'esercizio della professione giornalistica volta alla verità e all'indipendenza dell'informazione nell'esercizio della democrazia”.

Italiano, che è stato anche dipendente di palazzo dell’Aquila è iscritto all’ordine dei giornalisti dal 1967. Ha iniziato la sua carriere come corrispondente dell’Ora di Palermo e poi una lunghissima collaborazione con il Giornale di Sicilia avviata nel 1961. Da tempo scrive sulla Gazzetta del Sud.

Nel corso dei 50 anni di carriera sono state svariate le collaborazioni con radio e Tv locali compresa la prestigiosa Gazzetta dello Sport. Ha ricevuto il Premio Tindari nel 1989, il Premio ventennale delle Radio Libere ed il Premio Sicilia alla carriera giornalistica.

Attualmente è anche editore e direttore responsabile del mensile Primo Piano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milazzo, mezzo secolo di giornalismo: attestato di benemerenza ad Andrea Italiano

MessinaToday è in caricamento