rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Tradizioni

Vara e i Giganti mon amour, restano in piazza fino a settembre e i francobolli vanno a ruba

Sosteranno fino al 30 settembre. Intanto nuove scorte in arrivo per gli appassionati di filatelia

Finite le scorte del materiale filatelico riguardante l’emissione del francobollo per la Vara e i Giganti di Messina voluto dal Circolo Filatelico Peloritano al via le nuove prenotazioni.

Dopo l'attivazione dello sportello filatelico distaccato a Palazzo Zanca e dopo avere soddisfatto tutte le successive prenotazioni di folder e bollettini ufficiali, l’Ufficio Postale Messina 18, con il suo Sportello filatelico, ha già avviato una nuova fase per fare fronte alle ulteriori richieste di valori bollati da parte della cittadinanza.  In caso di richiesta è possibile  contattare il personale dell’Ufficio Postale Messina 18 di strada San Giacomo (alle spalle del Duomo) e rilasciare un proprio recapito telefonico, per prenotare le emissioni filateliche che interessano. Oltre il francobollo, è possibile acquistare il fantastico folder, il bollettino ufficiale, la tessera filatelica plastificata, la cartolina e la busta con l’annullo “primo giorno”.

Da sottolineare, infine, l’ottima organizzazione da parte dei responsabili del servizio dell’Ufficio Postale Messina 18 nell’affrontare, con grande competenza e nel rispetto delle norme di sicurezza, la forte affluenza di messinesi che hanno voluto regalarsi o donare alcuni pezzi filatelici che rimarranno nella storia della nostra Città grazie al Circolo Filatelico Peloritano.  Intanto Mata e Grifone, i fondatori della città di Messina, continueranno a stostare in piazza Unione Europea sino al 30 settembre prossimo. “Considerato il numeroso afflusso di crocieristi che in questo periodo estivo sbarcano settimanalmente in città, d’intesa con il sindaco Federico Basile e l’assessore Massimiliano Minutoli è stata disposta la proroga dell’esposizione dei Giganti – evidenzia l’assessore alla Cultura Vincenzo Caruso – al fine di offrire ai turisti una delle più leggendarie attrazioni delle tradizioni culturali del ferragosto messinese”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vara e i Giganti mon amour, restano in piazza fino a settembre e i francobolli vanno a ruba

MessinaToday è in caricamento