Dall’omaggio a Giuseppe Sanò a Marefestival risuonano le note di Gianluca Rando

"The Captain" il brano dedicato all'ex consigliere della VI circoscrizione sarà proiettato questa sera al Mume . “Blu” scelto come colonna sonora della kermesse più attesa dell'estate

Passione, intensità e soprattutto memoria. Tutto questo è "The Captain" il brano strumentale dedicato a Giuseppe Sanò , ex consigliere della VI circoscrizione della provincia di Messina e candidato alle elezioni europee e comunali del 2019 scomparso di recente in mare, il cui videoclip  sarà proiettato domenica 19 luglio alle 21,30   nell’ambito della rassegna “Restate al MuMe", prima del film "Odio l'estate" per la regia di Massimo Venier con Aldo, Giovanni e Giacomo.

"Io e Giuseppe siamo stati compagni di classe alle scuole medie e da allora era rimasta una profonda e sincera amicizia. A lui è dedicato anche il videoclip di questo blues in 6/8- scrive Gianluca Rando che si sta battendo affinchè sia dedicata a Sanò una via a Torre Faro- composto la sera che ci ha lasciati e che non avrei mai pubblicato senza il prezioso sostegno della cara  Noemi Florio , con la quale abbiamo dato forma al titolo. Sono convinto, inoltre, che insieme all'eccellente opera condotta dalla Direttrice di scena  Valeria Di Brisco , sul set, ci sia stata anche l'anima nobile del nostro 'Capitano' a guidarmi nella regia”, video  girato all’ Hotel Residence Apollo, gestito dagli imprenditori del cinema  Loredana Polizzi e  Fabrizio la Scala promotori della rassegna al Museo regionale.

Ma le novità non finiscono qui il chitarrista messinese arricchirà con la sua musica  l’XI edizione di Marefestival- Premio Troisi che illuminerà anche quest’anno la suggestiva isola di Salina dal 23 al 26 luglio . “Blu” il pezzo tratto dall’omonimo album, con  l’introduzione e le note personali di  Marco Masini, sarà la colonna sonora della kermesse che vedrà la partecipazione di personaggi di spicco del mondo del cinema e dello spettacolo, oltre all’immancabile madrina  Maria Grazia Cucinotta ci saranno  anche Pupi Avati, Michele Mirabella, Francesco Scianna, Giovanni Caccamo, Manlio Dovì, Francesco Cafiso, Anna Bonaiuto, Carlo Gargiulo. 

“Sono un veterano del Marefestival- racconta entusiasta Gianluca-perché l’ho visto nascere, per me è un luogo familiare in cui incontrare gli amici di sempre una tra questi Maria Grazia Cucinotta. Ringrazio il direttore artistico Massimiliano Cavalieri che ha scelto di proiettare il video  del mio brano il 23 luglio  di fronte a numerosi  volti noti del cinema tra cui Pupi Avati. In passato la mia musica è già stata colonna sonora del festival, quest’anno avere la possibilità di tornare per presentare il Blu di fronte a questo scenario di personaggi illustri in un contesto mediterraneo mi inorgoglisce, tutto questo è stato possibile  grazie alla gente che mi vuole bene e che continua a  seguirmi. Sono contento per entrambe le iniziative che mi vedono coinvolto. Sono due cose diverse ma che camminano insieme perché sono legate ad un’unica matrice la mia sensibilità”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le riprese del videoclip sono state effettuate tra Messina e l'isola di Santa Catalina in Colombia, per la regia di Valeria Di Brisco e vedono come attrice protagonista  Serena Costa. Il brano, prodotto da  Gianni Gandi e dalla "Mediterraneos Production" di Roma, è disponibile  su tutte le principali piattaforme streaming e distribuito in 250 paesi del mondo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte del militare, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • Tragedia sfiorata in via Jaci, soccorso un uomo che ha tentato il suicidio

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: otto a Messina

  • Omicidio o suicidio a Capo d'Orlando? Muore 48enne messinese con un coltello in corpo: vana la corsa in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento