Tendone da cantiere e giochi di luce a 5 euro, i social "stangano" il Christmas Village

Critiche furibonde sulle iniziative natalizie a piazza Cairoli contro gli organizzatori che hanno avuto in concessione il suolo pubblico e l'amministrazione comunale. Interviene anche il consigliere Sorbello

L'area recintata a piazza Cairoli per le iniziative di Natale

Cloaca, sagra di paese, rabbia sui cinque euro a persona, bambini compresi, per vedere i giochi di luce: sui social impazzano le polemiche e le accuse contro l'amministrazione comunale e coloro che stanno gestendo il suolo pubblico per le manifestazioni natalizie a piazza Cairoli, alcune iniziative sono a pagamento nel salotto buono della città. Il tutto ricoperto dalla tenda verde da cantiere per la recinzione dell'area, senza alcun criterio estetico. "Se consegnano la piazza ai commercianti questa diventa la logica conseguenza perché gli sciacalli ci vogliono guadagnare" - è stato uno dei commenti su facebook che si leggono nelle ultime ore dopo l'accensione dell'albero di Natale di ieri sera. Critiche feroci contro l'organizzazione e l'amministrazione comunale che ha concesso il suolo pubblico. Commenti al vetriolo e ironia a pioggia si sprecano, sugli alti costi dei giochi di luce c'è invece chi ricorda le spese che devono affrontare i privati. 

Il consigliere comunale Salvatore Sorbello, in una nota, ha scritto: "Nel ringraziare l'amministrazione comunale per l'impegno profuso nella complessa organizzazione delle manifestazioni Natalizie, estese a tutta la città, chiede al sindaco di valutare la possibilità di far procedere alla rimozione del telone posto a perimetro del giardino delle luci installato a Piazza Cairoli ed all'adeguamento del prezzo d'ingresso, affinché sia reso congruo ed accessibile a tutte le famiglie messinesi, che, al momento, sentono sottratto alla loro fruibilità uno spazio importante della Piazza". 

Tra i curatori delle manifestazioni l'associazione "Messina in Centro" guidata da Lino Santoro. Il Christmas Village - com'è stato definito - ospiterà diverse manifestazioni, dai mercatini dell’artigianato all’enogastronomia con i prodotti tipici del Natale alla pista di pattinaggio ai concerti e doni per i più piccoli da parte delle associazioni Morgana e Benefit a momenti di solidarietà con gli zampognari.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Misteri e magie dello Stretto, è tornata la Fata Morgana

  • Morte Provvidenza Grassi, maxi risarcimento ai familiari e condanne per tre funzionari del Cas

  • Incidente stradale vicino Villa Dante, tra i feriti un bimbo

  • Autostrade, chiuse le cabine di esazione per la presenza di topi: caos al casello di Villafranca Tirrena

  • Comune di Tortorici nella bufera dopo gli arresti per mafia, “Andiamo avanti per il bene del paese”

  • Omicidio Musarra, dopo il rischio aggressioni l'avvocato di Ioppolo chiede di spostare il processo

Torna su
MessinaToday è in caricamento