Lunedì, 25 Ottobre 2021
Attualità

Museo off-limits per Red Ronnie, il critico musicale non esibisce il green pass: "E' un sopruso"

Tornato in città per la selezione di giovani artisti accompagnato dal docente del liceo Basile Fabio Di Bella il giornalista voleva vedere da vicino le opere del Caravaggio. Ha spiegato perché non ha voluto mostrare il certificato verde

Niente visita all'interno del museo regionale per Red Ronnie. Al critico musicale, questa mattina, accompagnato dal docente del liceo Basile Fabio Di Bella, è stato vietato l'accesso alla struttura dove intendeva vedere da vicino le opere del Caravaggio. Sia Ronnie che il professore non hanno esibito il green pass - secondo quanto affermato nel video postato su facebook - e per questo gli è stato negato l'ingresso. Ronnie ha risposto così: "Io ho detto che ce l’avevo (e ce l’ho perché ieri ho fatto tampone per prendere l’aereo) ma che non intendevo mostrarlo perché la Costituzione ritiene lo stato di salute di un cittadino un dato sensibile protetto dalla privacy. Ho detto anche che gli avrei firmato una dichiarazione dove asserivo di averlo lo skif pass ma di farmelo scannerizzare no. Nulla. Hanno chiamato al telefono il direttore che non ha voluto riceverci e ha detto di chiamare i carabinieri. Impedire di godere della cultura, dell’arte, della musica è un obiettivo primario di questo regime".  Di notte Di Bella, artista che si ispira ai lavori di Caravaggio, ha mostrato la sua Art Gallery fadibè a Red Ronnie. Dal 6 agosto - per legge - il green pass è obbligatorio per visitare, mostre, monumenti e luoghi di cultura. Per il critico esibire il certificato verde è un sopruso. 

Red Ronnie a Messina 

Red Ronnie è a Messina dopo le prime tappe di inizio mese tra Cristo Re, Villa Dante e Torre Faro, per proseguire la selezione di giovani cantanti a sostegno della Casa del musicista "Musica del sole" voluta dal sindaco Cateno De Luca. Il 23 settembre prevista la serata live al teatro Vittorio Emanuele. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Museo off-limits per Red Ronnie, il critico musicale non esibisce il green pass: "E' un sopruso"

MessinaToday è in caricamento