Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Statale 114 / Mili marina

Accoltella i vicini dopo una lite, arrestato 34enne

L'aggressione è avvenuta nel pomeriggio del 23 giugno a Mili Marina. La polizia ha sequestrato il coltello con cui sono stati feriti due uomini di 70 e 40 anni

La polizia ha chiuso il cerchio sulla lite condominiale avvenuta ieri pomeriggio in un condominio di Mili Marina. Gli uomini della Squadra Mobile e delle Volanti hanno arrestato il 34enne Stellario Ciances, accusato di aver accoltellato due uomini di 70 e 40 anni, suoi vicini di casa.

Le due vittime, padre e figlio, erano state trasportate al Policlinico con lievi ferite da arma da taglio, guaribili in 5 e 8 giorni, denunciando subito al personale medico di essere stati aggrediti in seguito ad un banale litigio con un inquilino del complesso in cui risiedono. La polizia ha fatto scattare subito le indagini e in poco tempo l'aggressore è stato rintracciato mentre si nascondeva all'interno del proprio garage in evidente stato di agitazione e con una frattura al polso rimediata durante la lite. 

Gli agenti hanno sequestrato il coltello utilizzato dal 34enne. Sulla lama erano evidenti le tracce di sangue. L'uomo  è stato arrestato per lesioni personali aggravate, e su disposizione dell'autorità giudiziaria è stato trattenuto in caserma in attesa di essere giudicato con rito direttissimo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltella i vicini dopo una lite, arrestato 34enne

MessinaToday è in caricamento