menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allerta arancione in gran parte della provincia, scuole chiuse

A Furci siculo già disposta l'ordinanza dal sindaco Francilia di tenere deserti i plessi, il maltempo non darà tregua nelle prossime ore

Allerta di colore arancione domani nella sola provincia di Messina. I sindaci si stanno apprestando a varare le ordinanze di chiusura delle scuole, come il primo cittadino di Furci Matteo Francilia che ha già firmato il provvedimento. La ionica del Messinese come gran parte della tirrenica è a rischio idraulico per la presenza dei torrenti. Nel bollettino della Protezione civile si legge che: "Si invitano tutti gli Enti cui la presente è diretta, e i Sindaci in particolare, a predisporre le azioni di prevenzione previste nei propri piani di protezione civile in attuazione ai LIVELLI DI ALLERTA e alle corrispondenti FASI OPERATIVE dichiarati dal CFD-Idro e adottati, per delega del Presidente della Regione". Anche il 23 novembre ma solo sulla ionica l'allerta meteo aveva portato alla chiusura dei plessi. Anche a Letojanni le scuole rimarranno chiuse come a Santa Teresa Riva. 

Nel capoluogo dove le scuole di Primaria e Medie sono già chiuse su ordinanza del sindaco Cateno De Luca per l'emergenza Covid diramata l'allerta meteo via telefonino. 

Scuole chiuse nella ionica, allerta meteo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano, come scegliere quello giusto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento