rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca

Scacchi, è un messinese il campione nazionale: Andrea Iannello conquista tre podi

A dieci giorni dall’avvio di quello che si preannuncia il più grande Festival Internazionale mai svolto in Sicilia, Messina centra un altro prestigioso successo nello sport della mente

A dieci giorni dall’avvio di quello che si preannuncia il più grande Festival Internazionale di Scacchi mai svolto in Sicilia, Messina centra un altro prestigioso successo nello sport della mente.

Il giovane Andrea Iannello è Campione Italiano di Scacchi online nel gioco lampo, Blitz (3m+2s); ma Andrea non si è fermato qui ed ha conquistato anche il secondo posto nel gioco Rapid (12m+3s) e il terzo posto nel Blitz (3m+0); tre podi pertanto giunti dopo ben 17 tappe combattutissime, svoltesi nel corso di più di sei mesi.

F estival Internazionale di Scacchi XV Kodokan “Città di Messina – Porta della Sicilia”, evento dal 2 all'8 gennaio

Andrea Iannello non è nuovo a queste imprese; da piccolo under 10 aveva raggiunto il titolo di  Campione Italiano di categoria ed aveva rappresentato l’Italia nei Mondiali Giovanili di Scacchi in Brasile nel 2011. Andrea ha continuato il suo percorso scacchistico trascinando la squadra messinese dell’A.P.D. Kodokan in serie A1, disputandovi quattro stagioni.

Dal due all’otto gennaio, Andrea Iannello con altri scacchisti messinesi, giovani e meno giovani, si misurerà sulle rive dello Stretto con i grandi dello scacchismo internazionale, plurititolati e dal rating prestigioso. E’ prevista la partecipazione di più di cento giocatori provenienti da una ventina di nazioni di quattro continenti, dal Cile all’India. Le menti si daranno battaglia sulle scacchiere, circondati dall’incantevole paesaggio di Capo Peloro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scacchi, è un messinese il campione nazionale: Andrea Iannello conquista tre podi

MessinaToday è in caricamento