Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Bancarotta fraudolenta, arresto a Courmayeur per Giuseppe Stancampiano Pizzo

L'uomo è stato colpito da un ordine di carcerazione perché condannato in via definitiva a sette anni di reclusione. E' ritenuto dagli investigatori "strettamente legato" a Francesco Scirocco

Personale della Dia della sezione operativa di Messina, dei Centri operativi di Torino e Reggio Calabria e del secondo reparto della Direzione di Roma hanno arrestato a Courmayeur Giuseppe Stancampiano Pizzo, 48 anni, del Regno Unito ma residente a Gioiosa Marea, in provincia di Messina.

L'uomo è stato colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura generale di Reggio Calabria lo scorso 3 ottobre perché condannato in via definitiva a sette anni di reclusione per bancarotta fraudolenta e ricettazione.

L'indagine finalizzata alla cattura dell'uomo scaturisce da attività in corso condotta dalla sezione operativa di Messina per l'ipotesi di intestazione fittizia e autoriciclaggio. Stancampiano è ritenuto dagli investigatori "strettamente legato" a Francesco Scirocco, 54 anni, attualmente detenuto nel carcere di Siracusa dove sconta una condanna a 7 anni di reclusione per concorso esterno al clan mafioso dei barcellonesi e sul conto del quale la sezione di Messina sta svolgendo attività di indagine delegata dalla Dda peloritana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bancarotta fraudolenta, arresto a Courmayeur per Giuseppe Stancampiano Pizzo

MessinaToday è in caricamento