Lago piccolo di Ganzirri, i bagnanti risalgono dalla spiaggia e non "ritrovano" l'auto | FOTO

In via Senatore Arena, ieri pomeriggio, i motociclisti della polizia municipale hanno sanzionato e fatto prelevare col carrattrezzi i mezzi in divieto di sosta

Per i bagnanti è stato un rientro a casa "complicato". Ieri pomeriggio in via Senatore Arena al lago piccolo di Ganzirri i motociclisti della polizia municipale sono intervenuti per la circolazione stradale totalmente paralizzata. Una cinquantina di mezzi parcheggiata in violazione del divieto di sosta non consentiva un transito regolare alle altre auto. Più di tre ore di attività per i vigili urbani in moto, dalle 16 alle 19, che hanno sanzionato le vetture prelevate dal carrattrezzi. Molti coloro che in costume sono risaliti dalla spiaggia e non hanno più trovato l'auto in via Arena nei pressi dell'Istituto Marino di Mortelle. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donne contro le donne, esplode il caso delle vignette "scandalose" di Lelio Bonaccorso

  • Covid, è morto il sindacalista Santino Paladino

  • Stroncato da un malore mentre consegna la frutta a un cliente, muore il titolare di una azienda

  • Coronavirus, due i casi a Messina con la sindrome di Kawasaki

  • Il supercriminologo: “Su Viviana e Gioele riparto da zero ma i dettagli parlano chiaro”

  • Messa della vigilia di Natale alle 20, cenoni e tombolate con parenti "ristretti": prime anticipazioni sul Dpcm delle feste

Torna su
MessinaToday è in caricamento