Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Falco di palude ferito a fucilate sulle rive dello Stretto, il Wwf presenta un esposto

I vertici nazionali dell'associazione hanno dato mandato ai propri legali di informare di quanto accaduto la procura reggina per risalire ai bracconieri, il volatile ora si trova ricoverato presso il Centro di recupero fauna selvatica “Stretto di Messina”

Il bracconaggio continua a imperversare, da Nord a Sud Italia. E’ di poche ore fa la notizia del grave ferimento a fucilate, sulla costa calabrese dello Stretto di Messina, di un  falco di palude,  splendido rapace che ogni anno, assieme a decine di migliaia di rapaci, percorre la rotta migratoria che dai quartieri di svernamento dell’Africa subsahariana porta ai siti di nidificazione in Europa. 

L’animale si trova ora ricoverato presso il Centro di recupero fauna selvatica “Stretto di Messina”, gestito dall’Associazione mediterranea per la natura che, insieme ai volontari Wwf, ha iniziato le attività di monitoraggio delle migrazioni in funzione antibracconaggio per il 38esimo anno consecutivo.

Come ogni anno, il passaggio dei migratori, che dopo avere attraversato il deserto e il canale di Sicilia giungono in Italia stremati, coincide con l’aumento di fenomeni gravissimi di bracconaggio. Questi crimini sono compiuti per diversi scopi: dalla uccisione di piccoli uccelli destinati ad alimentare il mercato della ristorazione nel nord Italia, alla cattura delle specie utilizzate nel traffico clandestino dei richiami vivi, fino all’abbattimento di esemplari, anche appartenenti a specie che rischiano l’estinzione, per puro e ingiustificabile “divertimento”.

“Ciò che colpisce – afferma Dante Caserta, Vice Presidente del Wwf Italia – è la constatazione che i bracconieri, nonostante siano oramai in molti casi noti alle forze di polizia, continuano ad operare alla luce del giorno, senza timore di subire alcuna sanzione, arrivando, in alcuni casi, addirittura a rendere pubbliche le loro gesta criminali sui social”. 

Il Wwf Italia, infine, ha reso noto che ha già dato mandato ai suoi avvocati di presentare un esposto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falco di palude ferito a fucilate sulle rive dello Stretto, il Wwf presenta un esposto

MessinaToday è in caricamento