Cade in un burrone a Monte Capo Scaletta, recuperato con l'elisoccorso dai vigili del fuoco

Brutta disavventura per un uomo di 79 anni ora affidato alle cure dei sanitari del Policlinico

Brutta disavventura per un uomo di 79 anni caduto accidentalmente in un burrone in località Monte Capo Scaletta, nelle montagne sovrastanti Giampilieri.

Angelo Restuccia è stato recuperato e si trova adesso al Policlinico di Messina.

Sul posto sono intervenuti una squadra Vigili del Fuoco del Comando di Messina, i sanitari del 118 e un elicottero (Drago 62) dal Reparto volo VVF di Catania, con a bordo personale Elisoccorritore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quest'ultimi hanno raggiunto a piedi l'infortunato e dopo averlo imbarellato si è provveduto a imbarcarlo in elicottero per condurlo al Policlinico, dove è stato consegnato ai sanitari per le cure del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Atti sessuali con una minore, noto istruttore di ginnastica artistica agli arresti

  • Blatte e scarafaggi tra panna e babà, chiusi una nota pasticceria e un laboratorio abusivo

  • Carabiniere messinese vince causa contro l'Inps, dovranno ricalcolare la pensione

  • Covid, l'ex tronista Munafò denuncia troppa superficialità a Milazzo: “Non toccate mio figlio”

  • Coronavirus: un nuovo contagiato in Sicilia, sono 130 gli attuali positivi

  • Incidente stradale a Giardini Naxos, perde la vita a 19 anni

Torna su
MessinaToday è in caricamento