Cade in un burrone a Monte Capo Scaletta, recuperato con l'elisoccorso dai vigili del fuoco

Brutta disavventura per un uomo di 79 anni ora affidato alle cure dei sanitari del Policlinico

Brutta disavventura per un uomo di 79 anni caduto accidentalmente in un burrone in località Monte Capo Scaletta, nelle montagne sovrastanti Giampilieri.

Angelo Restuccia è stato recuperato e si trova adesso al Policlinico di Messina.

Sul posto sono intervenuti una squadra Vigili del Fuoco del Comando di Messina, i sanitari del 118 e un elicottero (Drago 62) dal Reparto volo VVF di Catania, con a bordo personale Elisoccorritore.

Quest'ultimi hanno raggiunto a piedi l'infortunato e dopo averlo imbarellato si è provveduto a imbarcarlo in elicottero per condurlo al Policlinico, dove è stato consegnato ai sanitari per le cure del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalle corse intorno al lago di Ganzirri all'esordio in serie A contro l'Inter: la favola di Massimiliano Mangraviti

  • Cocaina nascosta nell'airbag, acciuffato il broker della droga: ha 71 anni

  • Audizione dei veterinari in commissione sanità, l'assessore Razza grande assente: pronti per nuove proteste

  • Brutto incidente ad Antillo, ma l'ambulanza di Letojanni è rotta: soccorsi dopo un'ora e senza medico a bordo

  • Incidente sull'autostrada, quattro feriti per lo schianto con un camion

  • Incidente sull'autostrada Messina-Palermo, è morto il musicista Claudio Paci

Torna su
MessinaToday è in caricamento