Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Tremestieri

Tremestieri, accoltella un camionista per un sorpasso azzardato

Lo scorso novembre la lite tra i due conducenti nella "chiocciola" che conduce al porto. Ai domiciliari un 39enne originario di Adrano. Vittima colpita con due fendenti

Poteva finire in tragedia la lite tra due camionisti avvenuta lo scorso a novembre nella "chiocciola" che conduce al porto di Tremestieri.

Un tir ha sorpassato un altro mezzo pesante con una manovra azzardata. I due conducenti sono scesi dalle rispettive cabine e hanno iniziato a litigare. All'improvviso, secondo quanto accertato dalla polizia, il 39enne Salvatore Marcellino, nato in Belgio ma residente ad Adrano, ha estratto un coltello da giardinaggio colpendo due volte il collega. Solo per un caso fortuito i fendenti non hanno raggiunto punti vitali.

L'uomo è stato così arrestato dalla squadra mobile. Il tribunale di Messina ha disposto gli arresti domiciliari con obbligo di indossare il braccialetto elettronico. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tremestieri, accoltella un camionista per un sorpasso azzardato

MessinaToday è in caricamento