Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Fugge dopo l'incidente con feriti, arrestato dai carabinieri

Si tratta di un 47enne di Mirto che guidava un motociclo, i carabinieri di Capo d'Orlando lo hanno rintracciato a casa. La vittima un motociclista che ha riportato varie fratture

La stazione dei carabinieri di Capo d'Orlando

Arrestato un 47enne che a bordo di un motociclo era fuggito dopo un incidente stradale con feriti. I carabinieri della Stazione di Capo d’Orlando hanno fermato l'uomo, di Mirto, ritenuto responsabile di omissione di soccorso e fuga.  Nella tarda serata di ieri, 1 ottobre, i Carabinieri di Capo d’Orlando sono intervenuti in via Consolare Antica a seguito di incidente stradale tra un ciclomotore ed un motociclo. I militari hanno appurato che il conducente del motociclo si era dato alla fuga, omettendo di prestare soccorso al conducente del ciclomotore che, in conseguenza dell’impatto, era caduto a terra riportando diverse fratture alla gamba ed al piede sinistro, così come emerso dagli esami medici cui è stato sottoposto dai sanitari del pronto soccorso dell’ospedale di Sant’Agata di Militello. Gli accertamenti svolti sul posto hanno consentito ai carabinieri di identificare in breve tempo il conducente del motociclo e di avviare le ricerche, rintracciando l’uomo poco dopo presso la sua abitazione nel comune di Mirto.

Il 47enne è stato arrestato in flagranza di reato I veicoli coinvolti nell’incidente sono stati sottoposti a sequestro per gli ulteriori accertamenti volti a ricostruire la dinamica dei fatti. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto presso il proprio domicilio in regime di arresti
domiciliari, così come disposto dal Pubblico Ministero della Procura di Patti Alessandro Lia, in attesa di comparire davanti al Giudice per la celebrazione dell’udienza di convalida dell’arresto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fugge dopo l'incidente con feriti, arrestato dai carabinieri

MessinaToday è in caricamento