menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In casa con quattro proiettili, una cartuccia da caccia e un bossolo: donna denunciata dai carabinieri

I militari dell'Arma hanno perlustrato la città anche per il rispetto delle norme contro la diffusione del coronavirus

I carabinieri del Nucleo Operativo hanno denunciato una 32enne messinese ritenuta responsabile del reato di “detenzione di sostanza stupefacente ai fini di  spaccio” e di “detenzione illecita di munizioni”. La donna infatti, a seguito di perquisizione domiciliare, veniva trovata in possesso di 4 proiettili, una cartuccia da caccia e un bossolo, oltre a della sostanza stupefacente di tipo marijuana con bilancino di precisione. E' uno dei risultati dei controlli. I servizi hanno permesso anche di accertare anche una serie di violazioni alla normativa prevista per il contenimento della diffusione del virus covid-19, con conseguenti sanzioni nei confronti di 9 persone e di un esercizio commerciale.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento