Messina Centro, si è insediato il Capitano dei carabinieri Savastano

Il militare prende il posto di Paolo De Alescandris destinato, dopo quasi tre anni a Messina, al Comando Interregionale Carabinieri “Pastrengo”

Il Capitano Marcello Savastano

Si è insediato al comando della Compagnia Carabinieri di Messina Centro il Capitano Marcello Savastano che succede al Capitano Paolo De Alescandris destinato, dopo quasi tre anni a Messina, al Comando Interregionale Carabinieri “Pastrengo” di Milano.
Il Capitano Savastano ha frequentato i corsi dell’Accademia Militare di Modena e della Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma laureandosi in Giurisprudenza, Diritto Applicato e Scienze della sicurezza interna ed esterna, conseguendo anche un master in criminologia e geopolitica della sicurezza.L’ufficiale, 33enne, originario di Santa Maria Capua Vetere proviene dal Nucleo Investigativo del Gruppo Carabinieri di Castello di Cisterna dove per due anni ha ricoperto l’incarico di Comandante della Prima Sezione, il Reparto investigativo dell’Arma impegnato nelle più articolate indagini sulla criminalità organizzata dell’hinterland napoletano. Nella sua esperienza professionale il Capitano Savastano ha retto per tre anni il comando della Compagnia Carabinieri di Andria e prima ancora è stato al comando del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Roma Casilina e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Pisa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte del militare, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • Tragedia sfiorata in via Jaci, soccorso un uomo che ha tentato il suicidio

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: otto a Messina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento