Cronaca Castanea / Colli Sanrizzo

Colli Sanrizzo, colpi di fucile ad un cartello della guardia forestale

Potrebbe trattarsi di una bravata o più seriamente di una intimidazione. La scoperta fatta dai fedeli che due notti fa hanno marciato in processione lungo i sentieri che portano al santuario di Dinnamare

Uno dei tanti cartelli della guardia forestale posti sui colli San Rizzo è stato usato come tiro al bersaglio. Qualcuno ha sparato cinque colpi di pistola o fucile contro un cartello della guardia forestale posto sui colli San Rizzo. L'inquietante scoperta è stata fatta dai alcuni fedeli che due notti fa hanno partecipato alla processione del Quadro della Madonna portato come ogni anno al santuario di Dinnamare.

L'annuale tradizione del Quadro

All'origine del gesto una bravata o più seriamente potrebbe trattarsi di una intimidazione. Il cartello danneggiato, infatti, segnala il numero d'emergenza 1515 da chiamare per segnalare un incendio. I buchi lasciati dai proiettili lanciano comunque un messaggio inquietante in una zona sempre più frequentata dai messinesi.

Sull'episodio è stata informata la stessa guardia forestale. Ma il distaccamento che opera sui Colli può far poco visto l'esiguo numero di personale di cui dispone. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colli Sanrizzo, colpi di fucile ad un cartello della guardia forestale

MessinaToday è in caricamento