rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca

Il Comune pubblica il bando per aderire alla consulta giovanile

Spazio ai ragazzi per proposte e iniziative da presentare a Palazzo Zanca

Il dipartimento Servizi alle Persone e alle Imprese del Comune ha  pubblicato l’avviso per presentare domanda di adesione alla Consulta Giovanile. Il Regolamento per la costituzione della Consulta Giovanile è stato approvato con deliberazione del Consiglio comunale n. 437/C dello scorso 14 dicembre 2022, su iniziativa dell’Assessore alle Politiche Giovanili Liana Cannata. In linea con la vision di questa amministrazione, che vuole protagonisti i giovani nella vita amministrativa e sociale della città di Messina, ogni associazione che intende aderire alla Consulta può indicare un proprio delegato che abbia i requisiti richiesti nella domanda allegata.

I giovani, grazie alla Consulta, potranno confrontarsi su iniziative e proposte che li riguardano da sottoporre poi all’attenzione dell’amministrazione e del Consiglio comunale. Obiettivo è quello di favorire il lavoro sinergico tra giovani e istituzioni, esprimendo pareri e considerazioni su atti e progetti per favorire la crescita socio-culturale, creativa e formativa degli stessi giovani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune pubblica il bando per aderire alla consulta giovanile

MessinaToday è in caricamento