rotate-mobile
Cronaca

"Pacchetto igiene", i mezzi refrigerati per il trasporto di alimentari nel mirino della municipale

Previste sanzioni da 1.000 a 3.000 euro per chi non rispetta la normativa. L'attività degli agenti

Su indicazione dell’assessore alla Polizia Municipale avv. Dafne Musolino e del comandante vicario commissario Giardina, in previsione delle prossime festività, sono stati avviati da parte della polizia commerciale coordinata dall'isa. Cifalà Giuseppe, controlli specifici finalizzati a garantire la sicurezza degli alimenti e la loro correttezza conservazioniste sia all’interno delle attività commerciali sia durante le fasi di trasporto.

Sin dalle prime ore del mattino sono stati sottoposti a controllo veicoli destinati al trasporto di sostanze alimentari, soprattutto mezzi refrigerati per carni, prodotti ittici e caseari, provenienti o in transito dai porti di imbarco, controlli che si sono concentrati principalmente sulle temperature e sulla igienicita’ dei banchi di carico. Le violazioni amministrative accertate al D.L. 193/07 in applicazione al “pacchetto igiene”  prevedono sanzioni da 1.000 a 3.000 a seguito delle quali non sono da escludersi  provvedimenti consequenziali  da parte degli organi sanitari preposti.

Il Comando della Polizia Municipale rende noto che dette verifiche continueranno anche nelle prossime settimane per garantire il più possibile una corretta distribuzione e vendita alimentare in previsione dell’incremento degli acquisti previsti per le prossime festività.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Pacchetto igiene", i mezzi refrigerati per il trasporto di alimentari nel mirino della municipale

MessinaToday è in caricamento