Locale aperto oltre l'orario e senza le dovute autorizzazioni, multe nella riviera Nord

I controlli hanno permesso di accertare l’inidoneità di alcune procedure all’interno del laboratorio e mancata tracciabilità di alimenti destinati alla preparazione di cibi che sono sono stati posti sotto sequestro. Soccorsa una ragazza spagnola

Troppa gente, oltre l'orario consentito, con musica alle 2.10 e tra l'altro in assenza di alcune autorizzazioni. E' dovuta intervenire la polizia municipale guidata dal commissario Giovanni Giardina  per far rispettare le misure previste dlla normativa anticovid e il rispetto delle ordinanze in un lido della riviera Nord.

Accertato che nel locale controllato non veniva rispettato l’orario di chiusura tanto che, al momento dell’arrivo degli agenti, era ancora pieno di clienti anche in violazione anche delle norme sul distanziamento sociale.

Le violazioni sono state sanzionate con una multa da 800 euro. I controlli hanno permesso di accertare l’inidoneità di alcune procedure all’interno del laboratorio e mancata tracciabilità di alimenti destinati alla preparazione di cibi che sono sono stati posti sotto sequestro. Accertata anche l’assenza della licenza alla somministrazione.

Durante i controlli, in un'altra zona, davanti ad un lido che aveva comunque chiuso regolarmente, la polizia municipale è intervenuta in soccorso di una ragazza spagnola di 22 anni in evidente stato confusionale dovuto all'alcol. La ragazza, 22 anni, in città per 

I controlli proseguiranno anche stasera in tutti i luogi della movida sia al centro che nella rivera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donne contro le donne, esplode il caso delle vignette "scandalose" di Lelio Bonaccorso

  • Covid, è morto il sindacalista Santino Paladino

  • Stroncato da un malore mentre consegna la frutta a un cliente, muore il titolare di una azienda

  • Coronavirus, due i casi a Messina con la sindrome di Kawasaki

  • Il supercriminologo: “Su Viviana e Gioele riparto da zero ma i dettagli parlano chiaro”

  • Messa della vigilia di Natale alle 20, cenoni e tombolate con parenti "ristretti": prime anticipazioni sul Dpcm delle feste

Torna su
MessinaToday è in caricamento