rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Cronaca

Gran Camposanto, lunedì la ripresa delle cremazioni

La ditta Altair Funeral ha comunicato al Comune di aver completato l’intervento di ripristino del sistema di Monitoraggio delle Emissioni

La ditta Altair Funeral, in una nota, ha comunicato al Comune di Messina, che ieri è stato completato l’intervento di ripristino del sistema di Monitoraggio delle Emissioni (SME) relativamente al servizio di gestione totale dell’Ara crematoria del Gran Camposanto con conduzione dell’impianto di cremazione.

“Da una prima analisi dei dati rilevati dal sistema – prosegue il documento – era stato riscontrato un picco importante di CO in fase di preriscaldo motivo per il quale è stato chiesto a GEM un intervento straordinario di taratura dei bruciatori di entrambi i forni che verrà eseguito la settimana prossima. In riferimento a quanto sopra, l’Altair Funeral S.R.L. ritiene che l’attività di cremazione possa riprendere, salvo ulteriori complicazioni al momento non prevedibili, a partire da lunedì 15 maggio 2023. Considerato l’importante fermo impianto, è stato richiesto di programmare le cremazioni secondo il seguente cronoprogramma: 1) dal 15 al 20 maggio si eseguiranno solo cremazioni di salme contenute nella sola cassa di legno; 2) dal 22 al 27 maggio si effettueranno cremazioni di salme contenute nella sola cassa di legno e in cassa di zinco interno (una al giorno); 3) dal 29 maggio verrà concordata la cremazione di salme con doppio cassone in zinco per verificare la quantità di residui a fine cremazione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gran Camposanto, lunedì la ripresa delle cremazioni

MessinaToday è in caricamento