menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dissesto idrogeologico a Castel di Lucio, ok al progetto per il centro storico

Aggiudicata la progettazione esecutiva alla Litos Progetti srl di Santa Caterina Villarmosa, in virtù di un ribasso del 57,6 per cento e per un importo di sessantamila euro

Si avvia finalmente dopo anni il consolidamento della parte storica di Castel di Lucio. L'Ufficio contro il dissesto idrogeologico, che ha al suo vertice il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, raggiunge un altro obiettivo, colmando ritardi e lacune del passato.

La Struttura diretta da Maurizio Croce ha infatti aggiudicato la progettazione esecutiva alla Litos Progetti srl di Santa Caterina Villarmosa, in virtù di un ribasso del 57,6 per cento e per un importo di sessantamila euro.

Verrà così messa in sicurezza la zona Castello, sotto la rocca, a salvaguardia e protezione della parte più antica della città che ha una forte valenza turistica.

Il ricordo delle frane degli ultimi anni è ancora vivo tra i residenti e i danni, ancora ben visibili, aiutano a non dimenticare, così come i disagi legati alla chiusura di via Ventimiglia, arteria da cui si accede al centro storico.

Le soluzioni tecniche prevedono la bonifica e la pulizia del costone, con interventi per sostenere i blocchi lapidei instabili e il disgaggio dei massi a rischio di crollo. Saranno altresì collocate reti paramassi ad alta resistenza e funi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano, come scegliere quello giusto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento