menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'ultimo viaggio di Giulia Ragini, in elicottero a Palermo per l'espianto degli organi

Concluso l'iter di accertamento della morte cerebrale della 26enne rimasta vittima nel tragico incidente di San Filippo del Mela. La famiglia dice sì alla donazione. Pace del Mela prepara il lutto cittadino

Ha smesso di battere alle 8.30 il cuore di Giulia Ragini, la 26enne rimasta vittima del tragico incidente avvenuto sabato scorso a San Filippo del Mela. I medici del reparto di Rianimazione del Policlinico hanno concluso il lungo e doloroso iter per l'accertamento cerebrale iniziato nel pomeriggio di ieri. Prima di staccare le macchine, la ragazza è stata trasportata in elicottero all'Ismett di Palermo dove si procederà ad espiantare i suoi organi secondo la generosa volontà dei familiari.

Oltre i genitori, Giulia lascia una sorella e il fidanzato, con lei quella mattina a bordo della Smart che si è schiantata contro la Fiat Panda condotta da un'anziana. Un impatto tremendo che ha causato ferite a tutti gli occupanti delle due vetture, ma per la 26enne il destino è stato ancora più amaro.  Sotto choc la comunità di Pace del Mela con in testa il sindaco Mario La Malfa che ha già anticipato l'intenzione di proclamare il lutto cittadino nel giorno dei funerali. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano, come scegliere quello giusto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento