Farmaci salvavita trasportati senza le dovute precauzioni, tre denunce per commercio di medicinali guasti

La scoperta per caso allo svincolo di Falcone durante attività di controllo dei carabinieri. Nei guai il conducente del veicolo, il responsabile della ditta di trasporto ed il responsabile dell’azienda

Farmaci salvavita trasportati senza le dovute precauzioni. Sono tre denunce scattate per commercio di medicinali guasti dopo i controlli effettuati nei giorni scorsi dai carabinieri della Sezione Radiomobile di Barcellona Pozzo di Gotto hanno permesso di individuare la grave irregolarità.

I militari stavano effettuando servizi di controllo del territorio nei pressi dello svincolo autostradale di Falcone quando hanno controllato un’autovettura ferma, con a bordo un uomo. I carabinieri hanno notato che il conducente custodiva nel veicolo alcuni sacchetti termici con all’interno farmaci salvavita - soggetti ad un protocollo di trasporto a temperatura controllata - in condizioni di promiscuità con altri farmaci e senza un idoneo sistema di refrigerazione. Per le necessarie verifiche i carabinieri hanno richiesto anche l’intervento di personale specializzato dell’Asp di Messina, che ha riscontrato come le condizioni di custodia e trasporto dei medicinali fossero irregolari.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pertanto, all’esito dell’attività ispettiva, i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà alla Procura di Barcellona Pozzo di Gotto per il reato di commercio di medicinali guasti il conducente del veicolo, il responsabile della ditta di trasporto ed il responsabile dell’azienda proprietaria dei farmaci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte del militare, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Nuovo ricovero per coronavirus al Policlinico, una cinquantenne in arrivo da Patti: due impiegati in isolamento

  • Omicidio o suicidio a Capo d'Orlando? Muore 48enne messinese con un coltello in corpo: vana la corsa in ospedale

  • Roccalumera piange Angelica, sconfitta dal tumore a soli 18 anni

  • Coronavirus, 98 i nuovi positivi in Sicilia (9 a Messina e provincia): a Patti una classe in isolamento

  • Caio Duilio, la dirigente rifiuta le aule: “Non permetterò che scelte miopi decretino la fine del Nautico”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento