rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Cronaca

Fondo unico per lo spettacolo, nuovo avviso pubblico per accedere ai finanziamenti

La Regione ha aperto un'altra finestra per la concessione di contributi per chi si occupa di teatro, danza e musica

Nuova finestra per accedere ai finanziamenti del Fondo unico per lo spettacolo (Furs) diretta a cooperative, enti, associazioni, fondazioni che operano nei settori del teatro, della musica e della danza, con l'obiettivo di sostenere l'attività anche nel periodo dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19. È quanto prevede la Regione Siciliana con l’avviso pubblico che rinnova la possibilità di presentare istanze da parte dei soggetti privati e a partecipazione pubblica, a condizione che non abbiano già beneficiato dei contributi del Furs nel 2019.
 
Il bando determina le modalità di erogazione delle somme a disposizione: 203.794 euro in totale, di cui 132.466 euro per attività musicali e teatrali gestite da privati e 71.328 euro destinati a fondazioni ed enti a partecipazione pubblica. L’istanza, con marca da bollo digitale e completa di documentazione, dovrà pervenire a mezzo posta elettronica certificata al dipartimento Turismo, sport e spettacolo (dipartimento.turismo@certmail.regione.sicilia.it) entro il prossimo 14 ottobre.

L'avviso rivolto a enti a partecipazione pubblica è disponibile a questo link. Per i privati, invece, l'avviso è disponibile a questo link.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondo unico per lo spettacolo, nuovo avviso pubblico per accedere ai finanziamenti

MessinaToday è in caricamento