Cronaca Via Peculio Frumentario

Furto alla Cgil, la Digos torna negli uffici di via Peculio Frumentario

Proseguono a tamburo battente le indagini sulla misteriosa sparizione del case di un personal computer dalla stanza dove si trovano l’ufficio stampa e la segreteria di organizzazione del sindacato. Ieri nuovo sopralluogo degli investigatori

Resta ancora senza risposte il furto del case di un computer messo a segno, alcuni giorni fa, nella sede della Cgil. Gli uomini della Digos sono tornati anche ieri negli uffici di via Peculio Frumentario per eseguire altri accertamenti. Le indagini vanno avanti spedite per risolvere quello che ha tutta l’aria di essere un furto molto misterioso. Il giorno seguente la sparizione del computer i poliziotti avevano già controllato l’ufficio alla ricerca di particolari e indizi che possano risultare utili e sentito alcune persone.

L'episodio lascia sicuramente l’amaro in bocca alla Cgil e tante domande ancora senza risposta. A sparire è stato il Pc che serviva per le attività di organizzazione della Camera del Lavoro che era installato nella stanza dove si trova l’ufficio stampa e la segreteria di organizzazione. All’interno files che riguardavano il lavoro organizzativo del sindacato, moduli, documenti, altro materiale.  Il furto è stato scoperto lo scorso 6 giugno e risalirebbe al pomeriggio e alla serata precedente, probabilmente qualcuno ha approfittato di un momento in cui non c’era nessuno per portare via l’apparecchio.  

A lasciare perplessi  è il fatto che chi ha rubato, ha deciso di prendere solo quel computer lasciando lo schermo, altri Pc e materiale vario che si trova sulle scrivanie dell’ufficio. Ed allora chi ha commesso il furto perché ha scelto quel computer, forse voleva prendere anche il resto e poi è stato disturbato da qualcuno o qualcosa? Cosa pensava di trovare all’interno del pc rubato? Infine, come ha fatto ad uscire  portando via un oggetto voluminoso, come un case, senza essere visto da nessuno? Si spera adesso nel contributo di qualche telecamera di sorveglianza della zona vicino a via Peculio Frumentario per risalire ai responsabili.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto alla Cgil, la Digos torna negli uffici di via Peculio Frumentario

MessinaToday è in caricamento