Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Ruba 11 chili di rame e dà fuoco agli scarti, denunciato

L'uomo è stato sorpreso dalla polizia mentre appiccava il fuoco su un ponte ferroviario dismesso

Ha rubato rame per un peso totale di 11 chili e ha poi dato fuoco agli scarti per estrarre il prezioso metallo. Nei guai è finito un uomo, sorpreso dagli agenti della Polfer su un ponte ferroviario. Gli agenti hanno infatti notato il fumo e una volta raggiunto il posto hanno capito cosa stava accadendo. Per il responsabile è scattata una denuncia per il reato di combustione illecita di rifiuti.

Le successivi indagini hanno permesso di appurare che quanto rubato non si trattava di rame in uso alle ferrovie o ad altre imprese di pubblica utilità ma riconducibile ad impianti elettrici dismessi da abitazioni civili. Il metallo così come l’accendino usato per bruciare i cavi, sono finiti sotto sequestro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba 11 chili di rame e dà fuoco agli scarti, denunciato

MessinaToday è in caricamento