Cronaca

Impianti sportivi, il Comune pronto ad aprire ai privati

L'annuncio dell'assessore Francesco Gallo sulla gestione delle strutture cittadine. Palazzo Zanca valuterà le proposte di riqualificazione e ordinaria manutenzione

Novità importanti sulla gestione degli impianti sportivi. Palazzo Zanca ha di fatto aperto ai privati così come reso noto stamane, nel corso della seduta della V Commissione consiliare, dall’assessore alle Politiche Sportive Francesco Gallo.

“L’amministrazione comunale - ha spiegato Gallo - intende dare piena attuazione al recente D.Lgs. n. 38/2021 che semplifica il procedimento e pone l’iniziativa in mano ai soggetti privati interessati ed alle società sportive. In altri termini, sia gli interventi di ammodernamento che di gestione diretta potranno ora formare oggetto di specifiche proposte, delle quali il Comune di Messina valuterà, nei termini e nelle forme previste dalla stessa legge, la rispondenza all’interesse pubblico. Ciò consentirà di superare i ritardi accumulati in questi ultimi anni a causa del rimpallo di competenze e responsabilità tra i dirigenti ai quali nel 2018 la Giunta aveva dato mandato di provvedere alla pubblicazione di bandi ed avvisi. Sebbene non sia necessario, al fine di garantire maggiore trasparenza, nelle prossime settimane sarà reso pubblico il numero e la tipologia di impianti sportivi che potranno formare oggetto di specifiche proposte di affidamento da parte di soggetti privati e di associazioni sportive”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impianti sportivi, il Comune pronto ad aprire ai privati

MessinaToday è in caricamento