Incidente mortale sull'A20, l'ultimo saluto ad Angela Frusteri

I funerali della 51enne morta lo scorso 5 luglio sull'autostrada Messina-Palermo. Le esequie si sono celebrate nella chiesa di San Francesco di Sant'Agata Militello. Presenti i quattro figli e il compagno

Sant'Agata Militello ha salutato per l'ultima volta Angela Frusteri, la 51enne morta la notte del 5 luglio in seguito ad un tragico incidente sulla Messina-Palermo. Questa mattina si sono svolti i funerali nella chiesa San Francesco di Sant'Agata di Militello. A celebrare le esequie don Gaetano Franchina, presenti anche i quattro figli della donna e il compagno.

A provocare la tragedia un tamponamento tra due veicoli all'altezza del viadotto Zappardino di Gioiosa Marea. L'impatto è stato probabilmente provocato dall'asfalto reso viscido dalla piogga. Sono rimaste ferite  anche le due donne che viaggiavano insieme alla vittima così come i due occupanti dell'altra vettura.

Ieri sul corpo di Angela Frusteri è stata effettuata l'autopsia che servirà a fornire elementi utili alle indagini. La salma, terminato il rito funebre, è stata trasferita al cimitero di Militello Rosmarino, paese d'origine della donna. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Far west sui Colli Sanrizzo, insulti e schiaffi tra due famiglie nell'area attrezzata di Musolino

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rientro in classe, la pediatra Caputo: “Con queste regole si rischia il caos”

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento