Cronaca

Perde il controllo della motosega e si taglia la caviglia: trasportato con l'elisoccorso al Policlinico

Difficili i soccorsi per l'uomo che si trovava sulla "Montagna Grande" di Antillo. A trovarlo sanguinante un cacciatore che si trovava nei paraggi e ha sentito le urla

elisoccorso

Un incidente che poteva costare caro all'uomo di 62 anni, M.T., intento a potare alcune piante con la motosega quando, probabilemente per una distrazione, ha perso il controllo dell'attrezzo tagliandosi la caviglia e perdendo molto sangue. L'infortunio è accaduto sulla "Montagna Grande" a Sverna, una frazione di Antillo. Immediati i soccorsi del medico di guardia e dei volontari della protezione civile che, allertati dal primo cittadino Davide Paratore, hanno raggiunto l'uomo e sono riusciti nel luogo impervio in cui si trovava e lo hanno portato a valle.

Lì è stato raggiunto dall'elisoccorso che lo ha trasferito immediatamente in ospedale. L'uomo sarà soccorso al Policlinico di Messina ma non sarebbe in pericolo di vita. A chiamare i primi soccorsi è stato un cacciatore che si trovava vicino alla vittima e ha sentito le urla

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde il controllo della motosega e si taglia la caviglia: trasportato con l'elisoccorso al Policlinico

MessinaToday è in caricamento