Incidenti stradali Via Consolare Pompea

Incidente in via Consolare Pompea, morta la 14enne Aurora De Domenico

La ragazza si trovava a bordo di uno scooter investito da un'auto in via Consolare Pompea. Era giunta in condizioni gravissime al Policlinico. Indagini dei vigili urbani per ricostruire la dinamica

E' morta nel reparto di Rianimazione del Policlinico di Messina Aurora De Domenico, la 14enne rimasta coinvolta nell'incidente avvenuto intorno alle 20 in via Consolare Pompea, nei pressi dell'Istituto Ortopedico di Ganzirri. 

La ragazzina era giunta in gravissime condizioni al Policlinico, dopo il tremendo impatto tra un'auto e lo scooter su cui viaggiava insieme al fratello di 17 anni. Disperato il tentativo dei medici di strapparla alla morte, ma il trauma riportato in seguito alla caduta dal mezzo a due ruote si è rivelato troppo grave. Meno gravi invece le condizioni del ragazzo, trasportato all'ospedale Papardo. 

Secondo le prime ricostruzioni, una Peugeot 206 avrebbe tagliato la strada allo scooter nel tentativo di effettuare un'inversione di marcia. I due ragazzi dopo il violento impatto, sono finiti sull'asfalto. Le condizioni della 14enne sono risultate subito critiche, un'ambulanza, scortata dai carabinieri,  l'ha immediatamente trasportata in codice rosso al Pronto soccorso del nosocomio di viale Gazzi.

Una corsa contro il tempo che si è rivelata purtroppo inutile. Troppo gravi le ferite di Aurora. 

E' il terzo incidente mortale in via Consolare Pompea in poco più di tre mesi. A maggio aveva perso la vita 24enne Margherita Rosso, finita sotto le ruote di un camion dopo aver perso il controllo del proprio motorino. A giugno, invece, stessa sorte è toccata alla 20enne Martina Carbonaro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in via Consolare Pompea, morta la 14enne Aurora De Domenico

MessinaToday è in caricamento