"Anche Messina su WhatsApp come Milano", la proposta digitale di Cacciotto

Il consigliere della Terza Municipalità propone di attivare in città il servizio già lanciato a Milano lo scorso maggio:"Potrebbe essere sicuramente un valido elemento di supporto-informativo e propositivo per i cittadini"

Un  numero WhatsApp che fornisca ai cittadini informazioni accurate, affidabili e aggiornate sulla città. Questa la proposta del consigliere  della Terza Municipalità Alessandro Cacciotto per far diventare anche Messina una città digitale, seguendo l'esempio di Milano che il 21 maggio scorso è stato il primo comune in Europa a lanciare il servizio.

Nei mesi scorsi è stato infatti attivato il numero  020202, un servizio “chatbot” automatizzato, che permette ai cittadini di ottenere, 24 ore su 24, risposte alle domande più frequenti sull’emergenza coronavirus, notizie aggiornate sulla città e informazioni accurate sulle attività commerciali aperte, i servizi pubblici disponibili, gli spostamenti consentiti e la viabilità, oltre alle esigenze di persone con disabilità. Non mancano informazioni sanitarie e su decreti, ordinanze e circolari. Per utilizzare il servizio è sufficiente salvare il numero 020202 tra i propri contatti e scrivere la parola “Ciao” in un messaggio. A quel punto l'assistente si attiverà indicando una serie di opzioni tra cui scegliere per ottenere una risposta immediata:  Servizi di supporto alla cittadinanza; Ripresa della attività economiche; Servizi pubblici e luoghi di culto;Spostamenti consentiti; Viabilità e parcheggi; Persone con disabilità; Aiutare la città; Informazioni sanitarie; Decreti, ordinanze e circolari.

Sarà sufficiente rispondere all’elenco con la lettera che indica il servizio desiderato per conoscere, ad esempio, le sedi anagrafiche operative, i servizi della città, consultare le Faq del Governo o le ordinanze del sindaco, scoprire le iniziative di volontariato e raccolta fondi. Si tratta di un sistema semplice e intuitivo per fornire ai cittadini tutte le informazioni utili direttamente sullo smartphone. I cittadini potranno anche proporre idee e suggerimenti o darci il loro parere attraverso il breve questionario disponibile dopo l’utilizzo.                                     

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il consigliere comunale propone  di adottare lo stesso sistema,  nato da una collaborazione del Comune di Milano con facebook, anche nella nostra città: "In un era ormai digitalizzata, potrebbe essere sicuramente un valido elemento di supporto – informativo e propositivo per i cittadini", conclude  Cacciotto.                                                      

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte del militare, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: otto a Messina

  • Omicidio o suicidio a Capo d'Orlando? Muore 48enne messinese con un coltello in corpo: vana la corsa in ospedale

  • Nuovo ricovero per coronavirus al Policlinico, una cinquantenne in arrivo da Patti: due impiegati in isolamento

  • Roccalumera piange Angelica, sconfitta dal tumore a soli 18 anni

  • Coronavirus, 98 i nuovi positivi in Sicilia (9 a Messina e provincia): a Patti una classe in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento