Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Meteo, il caldo concede una tregua ma è in arrivo una nuova fiammata africana

A Messina i venti di Maestrale che soffiano sullo Stretto hanno riportato temperature più accettabile. Ma l'anticiclone tornerà prepotentemente sulle nostre regioni tornerà con picchi a metà della prossima settimana

Dopo una breve tregua l'anticiclone nord africano è pronto a tornare sull'Italia in questo fine settimana apportando una nuova intensa ondata di calore special modo sulle regioni centro meridionali.

Secondo l'esperto Francesco Nucera di 3bmeteo le correnti settentrionali più fresche di Maestrale che affluiscono sulla Penisola stanno dando luogo ad un ritorno alla normalità estiva per la Sicilia e per il Meridione in genere; si tratterà di una breve tregua perché dal weekend, ancor più durante la prossima settimana, venti dal Sahara raggiungeranno le nostre regioni. Il termometro di conseguenza tornerà ad aumentare in Sicilia su valori anche di 8-10°C al di sopra delle medie tipiche del periodo con temperature fino a 40°C su diverse località delle zone interne e di bassa collina. Sono attese punte fino a 43-44°C sulla Piana di Catania, 40-42°C tra palermitano interno e ragusano, 38-40°C su trapanese, agrigentino e siracusano, 36-38°C sul messinese. Qualche grado in meno sulle coste ma qui il tasso di umidità elevato aumenterà la sensazione di disagio corporeo.  Le proiezioni indicano che tutta la prossima settimana sarà interessata dal caldo africano. L'estate 2021, a parte qualche breve pausa, si mette in evidenza per il caldo intenso e prolungato sulla Sicilia.

A Messina i venti di Maestrale che soffiano sullo Stretto hanno riportato un caldo più accettabile. Tuttavia sarà una breve tregua; nel corso dei prossimi giorni e con apice a metà della nuova settimana l'anticiclone africano tornerà prepotentemente sulle nostre regioni. Le temperature aumenteranno fino a raggiungere picchi di 35-36°C. Il clima risulterà inoltre afoso per il tasso di umidità in aumento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, il caldo concede una tregua ma è in arrivo una nuova fiammata africana

MessinaToday è in caricamento