Cronaca

Meteo in Sicilia, è in arrivo la settimana più fredda dell'inverno

Il meteorologo Edoardo Ferrara di 3bmeteo.com fa sapere che i venti freddi della Russia porteranno rovesci nevosi a quote collinari

Al via la settimana più fredda dell’inverno. Edoardo Ferrara di 3bmeteo.com spiega che "i venti freddi dalla Russia interesseranno l’Italia per buona parte della settimana con locali nevicate fin sul livello del mare al Centrosud, forti gelate e venti sostenuti di bora e grecale". 

Neve a tratti

"L’interazione dei venti freddi russi con il Mediterraneo favorirà una certa instabilità atmosferica in primis lungo il medio-basso versante Adriatico, in generale al Sud e su Sardegna e Sicilia - spiega il meterologo - dove potremo avere locali rovesci nevosi a quote collinari, se non a tratti fin sul livello del mare tra Calabria, Basilicata, Puglia, Molise, Abruzzo, Marche. Qualche fiocco di neve potrà inoltrarsi a tratti anche tra Toscana orientale e Umbria, nonché su bassa Emilia e Romagna. Sul resto d’Italia precipitazioni per lo più scarse se non del tutto assenti, salvo deboli nevicate a ridosso del Piemonte occidentale, fino in pianura. Le precipitazioni più abbondanti riguarderanno comunque Sicilia e Sardegna, anche a sfondo temporalesco, con neve non in pianura ma comunque a quote medio-basse". 

L'anticiclone di San Valentino 

"Dal weekend ma soprattutto la prossima settimana potrebbe invece farsi spazio l’anticiclone, responsabile di un rialzo delle temperature anche deciso e tempo stabile, in particolare ancora una volta al Nord che continua a soffrire un marcato status siccitoso (segnatamente il Nordovest). Il Sud invece potrebbe risentire ancora di spifferi freddi dai Balcani, con ulteriori episodi d’instabilità atmosferica. Seguiranno aggiornamenti" concludono da 3bmeteo.com. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo in Sicilia, è in arrivo la settimana più fredda dell'inverno
MessinaToday è in caricamento