rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca Milazzo

Tartaruga dilaniata dalle eliche ritrovata sulla spiaggia di Milazzo, l'esperto: "Era pronta a deporre le uova"

Il triste ritrovamento di alcuni pescatori che hanno allertato la guardia costiera

Triste ritrovamento stamattina sulla spiaggia di Milazzo. Alcuni pescatori hanno avvistato la carcassa di una grande tartaruga morta in seguito ad un probabile impatto con un'imbarcazione. Poco dopo sono giunti gli uomini della guardia costiera che hanno poi provveduto a rimuovere l'animale, della specie Caretta Caretta. Sulla vicenda è intervenuto il biologo Carmelo Isgrò che ha ricostruito la dinamica che ha portato alla morte del rettile. "È una delle più grandi che io abbia mai visto. Purtroppo questa Caretta caretta è arrivata stamattina senza vita sulla spiaggia di Milazzo a causa dell'impatto con una imbarcazione. Dietro la testa si vede bene il taglio causato dall'elica, che ha spaccato il carapace (lungo ben 75cm). È molto triste perchè è una femmina adulta, una 'mamma' che quest'estate avrebbe deposto tante uova".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tartaruga dilaniata dalle eliche ritrovata sulla spiaggia di Milazzo, l'esperto: "Era pronta a deporre le uova"

MessinaToday è in caricamento