rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Tragedia al Tribunale di Messina, funzionaria di cancelleria muore fra le braccia dei colleghi

Un malore improvviso ha portato via la dottoressa Guccione a soli 56 anni. Inutili i soccorsi

Tragedia in Tribunale oggi pomeriggio. Pina Guccione, 56 anni, direttore amministrativo della Corte d’Appello è morta a seguito di un improvviso malore. Ha avuto solo il tempo di dire che aveva mal di testa e mal di pancia e andare in bagno quando si è accasciata a terra tra le braccia dei colleghi di lavoro che l’avevano accompagnata. Immediati i soccorsi del 118, ma nonostante le manovre, i tentativi di rianimazione, non c’è stato nulla da fare.

Stimata dai colleghi, dai magistrati e dagli avvocati per la grande disponibilità e dedizione al lavoro, la sua morte ha lasciato tutti sconvolti. Sospeso il convegno in corso nell'aula Magna della Corte d'Appello nonchè l'adunanza del Consiglio dell'Ordine degli avvocati.

Lascia il marito e tre figli in giovane età.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia al Tribunale di Messina, funzionaria di cancelleria muore fra le braccia dei colleghi

MessinaToday è in caricamento