Roccalumera piange Angelica, sconfitta dal tumore a soli 18 anni

La ragazza si è spenta questa sera dopo la lotta contro la grave patologia al cervello. Per lei erano stati raccolti oltre 100mila euro per l'intervento in un centro specializzato in Germania. Ma tutto è stato inutile

Dopo Paolo Chillè Messina piange un'altra giovane vita spezzata da una terribile malattia. A 18 anni è morta Angelica Abate che dallo scorso febbraio lottava contro un raro rumore al cervello. La giovane si è spenta questa sera nella sua casa di Roccalumera.

Per lei era nata una straordinaria gara di solidarietà partita dal piccolo comune jonico e poi arrivata in tutta Italia. A maggio erano stati raccolti oltre 100mila euro tramite donazioni dei cittadini, cifra utile a permettere ad Angelica di sottoporsi ad un delicato intervento chirurgico in un centro specializzato di Hannover. Tutto sembrava essere andato per il verso giusto, ma le sue condizioni sono peggiorate e alla fine è morta nonostante i tentativi disperati dei medici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio Covid al Papardo, Mondello: “Basta allarmismi sui contagi, occorre pensare in termini di ricoveri”

  • Il Coronavirus fa il suo ingresso al liceo La Farina, caso sospetto anche al Seguenza

  • Tipoldo, uomo ferito da arma da fuoco trovato accanto ad un'auto in fiamme

  • Caronia, dai rilievi niente tracce di sangue: ma nuovi indizi potrebbero dare la svolta alle indagini

  • Muore nel sonno la giovane avvocata Francesca Bonanno, oggi i funerali

  • Coronavirus, studentessa positiva: classe dell'Archimede in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento