rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca

Salvatore Marchetta morto sul lavoro, a processo i titolari delle ditte

Disposto il rinvio a giudizio nei confronti Antonio Mencaroni e Maurizio Traina. Sono contestati i reati di omicidio colposo e violazione delle norme sulla prevenzione degli infortuni

In due a giudizio per la morte di del quarantottenne messinese Salvatore Marchetta, vittima di un incidente sul lavoro.

Il giudice per le indagini preliminari Fabio Pagana ha fissato per il 2 ottobre l’udienza davanti al Tribunale di Messina, seconda sezione penale. La richiesta di rinvio a giudizio era stata formulata dalla pm Anita Siliotti nei confronti Antonio Mencaroni e Maurizio Traina, 69 anni e 48 anni, difesi, rispettivamente, dagli avvocati Giovanbattista Freni e Antonino Cacia.

Ai due titolari delle ditte impegnate nel cantiere sono contestati i reati di omicidio colposo e violazione delle norme sulla prevenzione degli infortuni perché "in cooperazione colposa tra loro, cagionavano la morte di Salvatore Marchetta", deceduto lo scorso 26 maggio, mentre stava lavorando, precipitando dal primo piano di un appartamento, nei pressi del Torrente Pace.

Marchetta era dipendente della ditta messinese, specializzata nella progettazione e nella produzione di serramenti in alluminio multimarca.

Parti offese - rappresentati dagli avvocati Antonino Currò e Fabrizio Maimone Ansado Patti - risultano la moglie della vittima, Vincenza Grasso anche nella qualità di esercente la potestà genitoriale della figlia, il figlio Gaetano Marchetta, la madre Rosa Barbera e i fratelli Luciano, Giovanni, Lucia, Maria e Antonio Marchetta.

"Il signor Traina è documentalmente estraneo alle contestazioni mosse - è la posizione del legale Nino Cacia -  Aveva già concluso l’attività di cantiere all’interno dell’immobile, del quale peraltro non aveva più la disponibilità delle chiavi. Non può rimproverarsi la cooperazione colposa nella causazione dell’evento atteso il rilievo - a tacere di ogni altro connesso profilo - che il povero Marchetta era in forza ad altra ditta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvatore Marchetta morto sul lavoro, a processo i titolari delle ditte

MessinaToday è in caricamento